IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
IN EVIDENZA
Unomattina Verde 

il Monferrato ad Unomattina Verde

Grande opportunità per il Monferrato giovedì prossimo, 10 aprile: Una finestra sull’area monferrina e in particolare sulle sue eccellenze alimentari e gastronomiche verrà aperta dalla trasmissione Unomattina Verde, inserita nel palinsesto di Rai Uno, in onda verso le ore 10,30 in diretta nazionale da Roma.

 

L’iniziativa, nella quale verranno proposti prodotti di tutta la provincia di Alessandria, è stata realizzata grazie alla Convenzione della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria con la RAI, nell'ambito dell'azione a sostegno degli operatori economici del territorio del comparto turistico, ricettivo ed enogastronomico. Compito del Consorzio Mon.D.O. (Monferrato Domanda Offerta) è stato quello di coordinare le proposte relative al Monferrato, seguendo le linee guida dei produttori televisivi.

 

Faranno parte della delegazione di Mon.D.O. a Roma, e avranno quindi modo di spiegare meglio le peculiarità dei loro prodotti durante la trasmissione, Alan Bollito di Cascina Valeggia, Wilma Garlando della Commedia della Pentola ed Elisa Debernardis di Cascina Daneto. Assieme a loro, la Monferrina impersonata dalla giovane Martina Francia, figura testimonial del Monferrato.

La partecipazione alla trasmissione, grazie alla Fondazione CRA, si inserisce per Mon.D.O. nell’opera di valorizzazione, in modo particolare, della componente privata dei soci del Consorzio, dando modo ai prodotti locali di eccellenza di superare in modo sempre più netto i confini del Monferrato per giungere così più facilmente sulle tavole di tutti gli italiani.

A proposito della trasferta di Roma, il presidente di Mon.D.O. Matteo Vernetti così afferma: Ringrazio la Fondazione C.R.A. che ha permesso la realizzazione di questa opportunità, indicando, come ormai piacevole e consolidata consuetudine, il Consorzio come interlocutore per quanto riguarda il Monferrato. Credo che questa diretta, grazie alla Fondazione, sia l’ennesimo passo mosso da Mon.D.O., per la promozione delle realtà imprenditoriali locali di eccellenza, uno dei necessari motori per lo sviluppo economico della nostra area”.