IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
IN EVIDENZA

Riso & Rose in Monferrato: verso il terzo weekend

Con il conteggio di 29.066 presenze, Riso & Rose in Monferrato ha archiviato un altro weekend di importanti flussi turistici sul territorio con un aumento di visitatori dall’esterno ed in particolare dalla Lombardia, senza che siano mancati gruppi di turisti d’oltre confine.
La dimostrazione di una terra che affascina grazie alle tante opportunità di scoperta e visita, ai mercatini, gli appuntamenti musicali e quelli culturali e naturalistici.

 

A Casale Monferrato il mix fra concerti e appuntamenti musicali, i grandi mercatini, le mostre e le aperture dei siti di grande pregio architettonico ed artistico ha visto riversare nel centro cittadino migliaia di visitatori fra sabato e domenica.

A Sartirana Lomellina i raduni e le visite alle mostre, oltre alla presentazione di “Cento Anni Distillati” della Distilleria Magnoberta hanno vivacizzato i due giorni in terra di Lomellina mentre a Camino la natura è stata protagonista con la navigazione sul Po e il relax fra le rive del grande fiume, la collina di Ricca delle Donne e l’Isola Colonia di Palazzolo Vercellese. A Occimiano musica protagonista con il concerto della Settimana Vivaldiana Nazionale mentre a Cella Monte la rassegna “Le colline sono in fiore” ha proposto un spaccato di meraviglia di Monferrato fra mercatini, infernot, concerti e gli angoli fioriti che hanno colorato il paese. Grandi applausi alla premiazione finale dei 21 corner fioriti (terzo classificato l’angolo allestito da Maria Teresa Deambrosis e Paola Patrucco, secondo quello di Emanuele Deregibus e primo assoluto il gruppo giovane composto da Cecilia e Matilde Castagnone, Veronica Spinoglio ed Elisa Bortolini).

Ora la kermesse guarda già al prossimo intenso fine settimana: fra sabato 19 e domenica 20 maggio, Riso & Rose entra nel vivo degli appuntamenti con un terzo weekend ricchissimo di eventi e opportunità previste in circa venti località del territorio.

A Casale Monferrato mercoledì 16 e giovedì 17 si terranno a cura della Biblioteca Civica due appuntamenti dedicati al Risorgimento mentre nella serata di venerdì 18  sarà inaugurata al Castello la mostra a ingresso gratuito “Vestiti d'Artista”.

Sempre al Castello resteranno visitabili (il sabato e la domenica, a ingresso gratuito) “Il Castello Nascosto” e “Love Me Tender”. Il Castello infine ospiterà nella serata di sabato 19  il concerto della tribute band Poohpercaso e, nella stessa giornata, la centrale piazza Mazzini ospiterà il mercatino biologico “Il Paniere”. Ma sabato 19 inizierà anche il ciclo di iniziative dedicate al Paraboloide e all'architettura industriale monferrina: sabato 19 e domenica 20, nel Chiostro di Santa Croce, vi sarà la mostra fotografica di Francesco Negri sulla Casale Monferrato di '800 e '900. Le iniziative segnano la nascita del Museo Diffuso dedicato al Fondo Negri, un'esposizione itinerante di fotografie per gli esercizi commerciali cittadini. Dopo l’inaugurazione si terranno ben tre appuntamenti di approfondimento al Museo il quale ospiterà nel pomeriggio un concerto gratuito per violino e pianoforte curato dall'Istituto Musicale Soliva con Antonio Sacco e Matteo Corda. Domenica 20, con partenza dal Castello alle ore 10, si terrà la sedicesima edizione di Di Grignolino in Grignolino per consentire ai “grignolinisti” di visitare con mezzi propri le varie cantine aderenti all’evento. Ma domenica sarà anche la giornata di sport e solidarietà con la “Stracasale” che animerà il pomeriggio casalese, con partenza da piazza Castello e con obiettivo benefico in favore di ANFFAS e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Nella stessa giornata, dedicata a eventi ecosostenibili, si terrà anche la quindicesima Cicloturistica di medio fondo del Monferrato Casalese.

 

A Coniolo, sabato 19 e domenica 20, il ritorno di Coniolo Fiori porterà il grande mercato florovivaistico di importanza nazionale, contornato da laboratori, visite, escursioni, mostre, enogastronomia, esposizioni, premi nell’ambito dei concorsi legati ai migliori giardini, stand, rose e piante e, la domenica, voli in elicottero.

A Morano sul Po, con le Aree Protette del Po Vc-Al, va in scena “Profumi e Sapori del Monferrato” che prevede per sabato 19, visite agli edifici storici, apertura della cantina del Municipio con degustazione di vini e tradizionale “Panissa” e il “Mercatino della Carta” e, domenica 20 “Vivere alla Grangia” con attività all’aria aperta presso la Grangia di Pobietto. Al Porto di Camino (discesa dal centro paese, da piazza Marconi) torna domenica 20 “Anduma a Po” con relax sulla spiaggia ed escursioni continue sul fiume Po verso Pobietto con i caratteristici “barcè” e discesa in gommone.

A Pontestura domenica 20 si celebrerà “Arte ed Enogastronomia” con visite al Museo Colombotto Rosso e camminata del pittore verso il Po, oltre a mostre di artisti locali e il “Grand Prix della Panissa”.

A VillamiroglioSorRiso, Rose e Fritto in Fiore” con la cena a tema Fritto Misto Piemontese (sabato 19) e il pranzo e concerto corale benefico (domenica 20).

Rosignano Monferrato si appresta a diventare (fra sabato 19 e domenica 20) capitale dei “Ricami DiVini” con esposizioni, mostre d’arte, laboratori ma anche visite guidate ai luoghi d'arte, gli Infernot, la Panchina gigante, degustazioni  enogastronomiche e l’apertura delle aziende di produzione agroalimentare (domenica 20 sono previsti anche il mercatino, eventi folk e il bus navetta per scoprire le meraviglie del territorio).

A Mirabello (sabato 19) si svolge “Folkèbello” con madonnari, animazione con Ludobus, creazione graffiti live, mostra interattiva d’arte, esposizione fotografica sui paesaggi monferrini, musica e Street food km 0.

A Giarole (sabato 19, al pomeriggio e alla sera e domenica 20, per tutta la giornata) si celebra “La Luna di Beltane” con arti circensi nel Castello Sannazzaro, animazioni, esposizioni, visite guidate al Castello e pranzo.

A San Salvatore Monferrato arriva la PrimaFesta Riso & Rose; sabato 19, in serata, e domenica 20 mercatino di prodotti a km 0, di artigianato artistico, sbandieratori (mattino) e (pomeriggio) rievocazione storica, balli sul palco della piazza centrale e caccia al tesoro con visita ai Giardini di Villa Genova e al Santuario della Madonna del Pozzo (con trenino panoramico).

A Valmacca domenica 20 si festeggia l’asparago con mercatino km 0, pranzo a tema e sfilata di abiti da sposa a ritroso nel tempo con merenda sinoira.

A Mede va in scena “Riso & Rose in Lomellina” e domenica 20 arrivano mercatini di hobbistica e prodotti km 0, artisti di strada, truccabimbi e madonnari, teatro di burattini, pranzo con risotti e gastronomia locale, esibizione coreografica di pappagalli ammaestrati.
Festa anche al Borgo Rovereto di Alessandria che, nel pomeriggio e sera di sabato 19 e durante l’intera giornata di domenica 20, si animerà con eventi nel Borgo, appuntamenti culturali ed enogastronomici a ciclo continuo ed incontri con personaggi illustri nei cortili del Borgo per l'850° Compleanno della Città.

Fra gli eventi collaterali figurano la Festa Patronale di Moncalvo da venerdì 18 a domenica 20 con Street food km 0 e Luna Park ed eventi speciali (la StraMoncalvo il venerdì, la Notte al Museo Civico il sabato e la Fiera di Primavera la domenica) mentre a Gabiano, domenica 20, presso lo storico Mercato della Piagera, si terrà la Fragolata di primavera.

Inoltre altri appuntamenti che avverranno in Monferrato nel prossimo weekend sono: “Con le pile pei sentieri a scoprir lodi e misteri”, la visita in notturna di sabato 19, nell’ambito della “Notte di Musei”, del Sacro Monte di Crea, “Una domenica nell’orto”, iniziativa dedicata ai bambini e alle loro famiglie, da trascorrere in campagna, prevista a Treville nel pomeriggio di domenica 20 e la camminata sul tracciato “Sulle cime di Mombello” (con partenza alle 15 di domenica 20 maggio dalla piazza di Mombello Monferrato, durata: circa 3,50 ore e distanza di 10 km).

La rassegna vede la collaborazione con l’Istituto Superiore Leardi di Casale Monferrato per il servizio di informazione turistica presso gli eventi di Riso & Rose mentre l’attività presso il Chiosco IAT di piazza Castello, a Casale Monferrato, avverrà in collaborazione con l’Associazione Orizzonte Casale.

La manifestazione si svolgerà grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, con la collaborazione di Alexala e del Consorzio Sistema Monferrato e con il Patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Ecomuseo della Pietra da Cantoni e dei due Enti gestori dei siti UNESCO del Monferrato: Associazione Paesaggi vitivinicoli di Langhe- Roero e Monferrato ed Ente di Gestione dei Sacri Monti.

 

Tutti gli eventi dettagliati sono disponibili, anche in inglese, su: www.monferrato.org.