IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
MONFERRATO DOMANDA e OFFERTA

AL VIA LA XIV EDIZIONE DEL PREMIO LUISA MINAZZI “AMBIENTALISTA DELL'ANNO”

AL VIA LA XIV EDIZIONE DEL PREMIO LUISA MINAZZI “AMBIENTALISTA DELL'ANNO”

Otto figure estrapolate da diversi ambiti della ricerca, della società civile, dell’impresa, delle istituzioni che meritano di essere portate in evidenza per il messaggio civico, ambientale e solidale che esprimono. Otto storie che ci fanno guardare al futuro con senso della partecipazione e speranza specialmente in un anno come quello che stiamo attraversando, profondamente segnato dall’emergenza Coronavirus. Sono le esperienze che animano il “Premio Luisa Minazzi - Ambientalista dell'Anno” promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia insieme al Comitato organizzatore composto da numerose organizzazioni sociali di Casale Monferrato (Al), dall'Ente di gestione delle aree protette del Po vercellese-alessandrino e dal Comune piemontese dove, il prossimo 4 dicembre, si terrà la cerimonia conclusiva, al termine della quarta edizione del Festival della virtù civica.

La rosa degli otto finalisti è stata selezionata sulla base delle “nomination” giunte dalla Giuria preliminare composta da giornalisti, esperti ed esponenti di organizzazioni sociali di tutta Italia. Per loro chiunque potrà esprimere la propria preferenza fino alla mezzanotte del 27 novembre tramite il modulo on-line sul sito www.premioluisaminazzi.it, dove le esperienze d’impegno, innovazione e attenzione al prossimo dei protagonisti sono più ampiamente raccontate.

PER TUTTE LE INFORMAZIONI POTETE SCARICARE IL COMUNICATO STAMPA ALLEGATO.