IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
MONFERRATO DOMANDA e OFFERTA

Tema IT.A.CÀ 2021

Tema IT.A.CÀ 2021

IT.A.CÀ in Monferrato è giunta al suo quinto anno di attività. Anche quest’anno l’obiettivo è quello di realizzare un festival che tratti di turismo responsabile, di sviluppo e di cultura in modo partecipato, condiviso, aperto a idee e proposte nuove. Un festival che sia espressione profonda e sensibile del nostro intero territorio nella ricerca di nuovi orizzonti, di possibilità poco esplorate, di apertura e di crescita responsabile. Il tema lanciato quest’anno da ITACA nazionale, dopo la restanza e la biodiversità, muove da una riflessione del filosofo camerunense Achille Mbembe e si definisce come il diritto di respirare, “un diritto fondamentale all’esistenza, un diritto primordiale di abitare la Terra, un diritto specifico della comunità universale degli abitanti della Terra: umani e non”; (trovate qui il Link al sito nazionale https://www.festivalitaca.net/diritto-di-respirare-tema-2021/) Il tema si richiama al fluire lento e fondamentale di ciò che è vita, alla presenza e all’ascolto di ciò che c’è intorno e dentro di noi, vuole esprimere il diritto delle persone a una dimensione vitale aperta, libera e in sintonia con una natura non oppressa e strumentalizzata e intende rilanciare un modello innovativo di turismo, più etico e rispettoso dell’ambiente. IT.A.CÀ Monferrato invia quindi, come gli anni scorsi, una proposta di condivisione del progetto a enti e organizzazioni che operano per la valorizzazione del territorio del Monferrato e per le relative attività culturali e turistiche. L’ipotesi è quella di impostare un calendario di iniziative tra loro interconnesse nel periodo che va da maggio a ottobre 2021 per concludersi con un evento condiviso programmato nelle giornate del 8 -9 -10 ottobre 2021. Gli enti interessati potranno pertanto programmare una manifestazione, un evento, un’attività formativa, un laboratorio, uno spettacolo, un concerto, che abbia come riferimento una o più chiavi interpretative della caratterizzazione monferrina del programma ITACA 2021. A titolo di esempio si evidenziano alcuni temi che possono essere scelti come riferimento per l’attività: 

Il tema: IL DIRITTO DI RESPIRARE DEL MONFERRATO 1. Il turismo come modo aperto di interagire con il territorio. Un turismo che permetta a tutti di respirare, visitare, assaporare, vivere il nostro territorio, indistintamente dalle condizioni fisiche o sociali. Lontano dalle barriere architettoniche e dalle proposte esclusive, nel tentativo di creare offerte di accoglienza per tutti, nel profondo rispetto della natura. 2. Il respiro della natura. Il respiro è la connessione più nascosta, profonda, consolidata e molto spesso inconsapevole con il pianeta che ci ospita. Il legame con la terra, la natura e tutto ciò che ci circonda, i suoni e colori di un luogo vivo che merita più attenzione da parte di ognuno di noi. Per un soffio possiamo ristabilire un legame con l’ambiente, il valore dell’agricoltura; per un soffio, con uno sforzo minimo, ognuno può fare per il bene comune 3. Il respiro della persona. La cura del nostro respiro passa dalla qualità dell’aria che respiriamo, come dall’attività fisica outdoor, dallo sport, dalla cura del nostro corpo e al nostro stile di vita. Lo sviluppo di offerte dedicate a questi ambiti, potrebbe essere una delle caratteristiche distintive del nostro territorio per i prossimi anni. 4. Il respiro della mente e della cultura. il respiro inteso come diritto fondamentale di ogni essere vivente, dove, in questo odierno, sono ancora troppo numerose le situazioni in cui individui, popoli, culture, gruppi sociali, vedono sempre di più soffocare i propri diritti. Quale l’antidoto dunque? Forse il più potente per guarire da queste situazioni, e far tornare il respiro a chi oggi è in apnea, è la cultura. La Cultura è un popolo che respira! I progetti potranno quindi caratterizzarsi a partire da uno o più aspetti del tema principale come modalità di interpretare il tema a partire da situazioni e realtà specifiche del Monferrato. Attendiamo le vostre proposte entro il 7 marzo 2021 Da inviare al seguente indirizzo e.mail: monferrato@festivalitaca.net Riferimenti e Contatti Pier Iviglia 345 003 4982 e Ramona Bruno 349 257 8944 Le proposte saranno valutate e discusse insieme in modo da condividere aspetti organizzativi e modalità di attuazione. 

 

Per maggiori informazioni si veda locandina in allegato