IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
MONFERRATO DOMANDA e OFFERTA

Ultimo recupero per la stagione teatrale a Moncalvo: il 19 settembre in scena “Otello”

Ultimo recupero per la stagione teatrale a Moncalvo: il 19 settembre  in scena “Otello”

Ultimo appuntamento di recupero della stagione teatrale di prosa di Moncalvo, sospesa a marzo a causa Covid.

L’ultimo appuntamento sarà sabato 19 settembre alle ore 18 con “Otello”da William Shakespeare di e con Davide Lorenzo Palla. Musiche e accompagnamento dal vivo di Tiziano Cannas Aghedu; traduzione e adattamento Davide Lorenzo Palla; regia Riccardo Mallus. Una produzione Ecate Cultura.

Lo spettacolo prende vita da una considerazione: tutti conoscono per sentito dire il geloso Otello, ma forse

non tutti possono dire di conoscere veramente la storia del grande combattente moro, che dopo essere stato circuito dal diabolico Iago arriva ad impazzire di gelosia e ad uccidere la bellissima e cara Desdemona, che tanto amava. Come è potuto succedere? È proprio questa la domanda da cui è cominciato il nostro lavoro di riscrittura del classico e a cui abbiamo cercato di rispondere raccontando la storia nel più semplice dei modi e con i mezzi semplici ma potentissimi che abbiamo a disposizione: il racconto, la fantasia e l’immaginazione. Lo spettatore è accompagnato ad immaginare eventi, dettagli e particolari di uno spettacolo che non c’è. Un cantastorie contemporaneo porta lo spettatore a volare libero nello sconfinato mondo dell’immaginazione, interpreta tutti i personaggi, recita i versi di Shakespeare e subito dopo torna a raccontare la storia rivolgendosi direttamente alla platea.

A causa delle normative antiCovid e per far rispettare il distanziamento sociale previsto, è necessaria la prenotazione per assistere allo spettacolo, telefonando alla drogheria broda al numero 014191714, oppure, solo per informazioni o urgenze, ai numeri 01411720695 e 3738695116, dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30, o inviando un email a info@arte-e-tecnica.it.

I biglietti potranno essere ritirati mezz’ora prima dell’evento: è previsto un posto unico in platea.

Lo spettacolo è organizzato in collaborazione con il circuito Piemonte dal Vivo e Comune di Moncalvo, il contributo di Fondazione CRAT e CRT e la sponsorizzazione della Cassa di Risparmio di Asti.