IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
Natale in Monferrato - Blog
Natale in Monferrato

Nella Locandina d’Arte 2017 tutta l’essenza del Monferrato

È molto più di un semplice acquarello. In una sola opera catturata dalle mani dell’artista si colgono le emozioni vissute dal vivo durante una pittura en plein air capace di catturare l’“ésprit” di una terra varia e spontanea. Queste sono le sensazioni che l’illustratore e naturalista Lorenzo Dotti ha intrappolato in “Monferrato”, lo scorcio realizzato attraverso la tecnica dell’acquerello nell’autunno dello scorso anno nelle campagne a cavallo fra il Sacro Monte di Crea e la piana del Po e scelto per l’edizione 2017 della Locandina d’Arte 2017. L’opera, selezionata dal Consorzio Mon.D.O., che accompagnerà le festività portando l’immagine del territorio, è stata protagonista, domenica scorsa, di due momenti di lancio ufficiale a Casale Monferrato. Per i partecipanti al Natal Trekking”, avviato alla presenza della Monferrina 2017 Beatrice Guarnero presso la sede dell’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, e per le tante autorità presenti presso la Sinagoga di Casale Monferrato in occasione della Festa di Chanukkah, la Locandina d’Arte, esibita dalla presidente di Mon.D.O. Maria Vittoria Gattoni, è diventata il simbolo natalizio di un territorio che trova nelle colline, nel lavoro delle vigne e nella storia e architettura del paesaggio monferrino. Un emblema del lavoro di valorizzazione di questa terra da parte del paesaggistica Lorenzo Dotti attraverso l’antico strumento artistico dell’acquarello. Torinese di nascita e abitante a Casalborgone, località a metà fra il capoluogo piemontese e le colline del Monferrato, Dotti da tempo racconta le terre Unesco attraverso l’arte figurativa cercando di “esprimere la varietà di una natura spontanea che regala momenti interessanti in ogni stagione”. L’artista si è avvicinato al Monferrato per lavoro e ha avuto modo di innamorarsene maturando il desiderio di comunicare a coloro che osservano le sue opere “la voglia di visitare questa terra così ricca di ambienti”. “Monferrato”, riprodotta in diversi esemplari in formato cartolina, verrà inoltre a far parte di un carnet di viaggio la cui pubblicazione è prevista nel 2018, che avrà come area di approfondimento il bacino della Valcerrina.

Ma nel frattempo il paesaggio di Dotti renderà il Natale 2017 più solidale: chi richiederà la cartolina (disponibile tramite offerta libera a partire da 3 euro presso il Chiosco IAT - Ufficio Informazioni Turistiche di piazza Castello, a Casale Monferrato) potrà infatti contribuire alle preziose attività condotte dall'Associazione Anffas a vantaggio della comunità monferrina.

La Locandina d’Arte 2017 accompagna, come tradizione, la rassegna Nadal an Munfrà”, il contenitore di tanti eventi per vivere un Natale di aggregazione nei borghi fra Monferrato collinare e pianeggiante e la Lomellina che si arricchisce quest’anno della speciale sezione, consultabile anche sul sito www.monferrato.org, rivolta ai più piccoli grazie a numerose iniziative pensate per bambini e ragazzi.