IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
IN EVIDENZA
camminare il monferrato 

Camminare il Monferrato fa tappa a Casale M.to

 Camminare il Monferrato fa tappa a Casale M.to
 
 
 Ad ospitare la prossima uscita di "Camminare il Monferrato"
prevista per  domenica 1 ottobre sarà Casale Monferrato, con l’itinerario inedito
 denominato “Il ritorno della natura”, proposto dal Parco del Po
 Alessandrino-Vercellese e dal Comune di Casale Monferrato.
 
 L’appuntamento è fissato per le ore 14,45 nel cortile del Castello
 Paleologo, dove un rappresentante dell’amministrazione comunale darà
 il benvenuto agli intervenuti illustrando le caratteristiche del
 percorso ed il programma della giornata.
 
 Verso le ore 15,00 il gruppo lasciandosi alle spalle il Castello,
 raggiungerà Località Oltreponte, dove è in atto un progetto di
 recupero di un’area ex discarica chiamato Oltreverde, in cui la scuola
 XXV Aprile intende piantare delle siepi naturali e realizzarvi “
 l’orto dei profumi” in accordo con il Comune, il Parco del Po,
 Legambiente e con le Associazioni locali.
 
 Tramite l’Argine Morano, si giungerà alla zona detta dei Massi
 Ciclopici (prestare attenzione massima a dove si cammina) dove il fiume
 genera una zona umida di gran pregio gestita dal Parco, in cui molte le
 anatre , folaghe, gallinelle, svassi maggiori e aironi trovano riparo e
 cibo ed innumerevoli inoltre sono le specie di pesci. La pesca in questo
 specchio d’acqua è vietata in quanto si tratta di una importante zona
 per la riproduzione delle carpe.
 
 Si ritornerà sui propri passi fino a raggiungere un’altra zona
 pregevole come il Bosco Urbano della Pastrona, che si trova trà la
 città e la diga, in pratica di rimpetto alla zona umida visitata poco
 prima. Si tornerà in breve al luogo di partenza percorrendo Strada alla
 Diga e passando vicino al Parco Eternot che si trova oltre il Canale
 Lanza.
 
 Una guida abilitata accompagnerà l’escursione evidenziando le
 caratteristiche e le peculiarità dei luoghi. Il servizio sarà svolto
 da Bruno Anna Maria.
 
 Solo in caso di mal tempo, per un’eventuale conferma, è possibile
 telefonare domenica mattina, fra le 11,30 e le 12,30, ai numeri 335
 8001549 e 348 2211219.
 
 Durata: ore 2.30 circa
 
 Difficoltà: t (turistico)
 
 Attrezzatura: calzature ed abbigliamento idonei
 
 Si ricorda che:
 
 - nella zona della massicciata è importante porre massima attenzione a
 dove si cammina.
 
 - gli organizzatori declinano ogni responsabilità per danni a persone,
 animali o cose, che avvengano durante la manifestazione.
 
 - coloro i quali non seguano le guide lo faranno a proprio rischio e
 pericolo.
 
 Adozioni a distanza … appuntamento con la solidarietà
 
 “Camminare il monferrato” fin dal 2003 ha anche un risvolto
 benefico: i partecipanti sono invitati ad effettuare una libera offerta
 a favore del progetto adozioni a distanza, che attualmente aiuta i
 missionari della Diocesi di Casale Monferrato nel Neuquen (argentina) e
 nel Benin (africa centrale).
 
 Schede ed itinerari sono consultabili su internet cercando la sezione
 "camminare il monferrato" sul sito www.parcocrea.it o
consultando
 l’archivio del giornale il monferrrato www.monferrato.it

TAGS
trekkingcasale monferrato