IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
IN EVIDENZA
fontanetto po 

IL SABATO NEI VILLAGGI - cultura e natura nelle terre del Po – III° edizione Fontanetto Po (VC) - sabato 11 marzo 2017

IL SABATO NEI VILLAGGI - cultura e natura nelle terre del Po – III° edizione Fontanetto Po (VC) - sabato 11 marzo 2017

Ritorna la rassegna di iniziative  “Il Sabato nei Villaggi – cultura e natura nelle terre del Po” ideata e promossa dall’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, in collaborazione con i Comuni compresi nell’Area Turistica del Parco, che prevede visite guidate e percorsi di conoscenza dei borghi. L’intento è di scoprirne il ricco patrimonio artistico e naturalistico e riaffermare i valori culturali costitutivi di uno specifico territorio.

L’edizione 2017 debutta a Fontanetto Po nel pomeriggio di sabato 11 marzo, data prossima alla  Giornata internazionale della donna; ad accogliere i partecipanti vi sarà la Sindaca, Claudia Demarchi, che aprirà dunque la terza edizione di questa importante attività di valorizzazione delle terre di Po.

Fontanetto Po, definito “il paese di terre e acqua”, è attraversato da un fitto reticolo di rogge che conferisce una caratteristica e particolare struttura al suo centro abitato; il percorso di visita inizia con l’ingresso alla piccola chiesa romanica di S. Sebastiano posta ai margini dell’abitato. Si tratta dell’antica parrocchiale del paese, nelle cui pareti interne si trovano affreschi che raffigurano teorie di santi e immagini della Vergine con il Bambino, databili a partire dalla metà del Quattrocento.

Ritornando verso il centro del paese, accompagnati dalla Guida Turistica Anna Maria Bruno, si entrerà nel tessuto urbanistico del borgofranco medievale, la cui via centrale, via Viotti, è affiancata da due ali di portici: qui si affacciano, tra gli altri palazzi, la casa natale del compositore e violinista Giovanni Battista Viotti, la chiesa della SS. Trinità e la parrocchiale dedicata a San Martino, dove sorge il sontuoso campanile in stile romanico, che conserva, quale opera di particolare pregio, “il Signore grande”: crocifisso monumentale commissionato nel 1585.

Ancora una tappa all’antico Collegio delle Orsoline - già convento di terziarie francescane che oggi ospita l’Accademia Musicale Lizard - e al teatro auditorium Viotti decorato negli anni ’20 del Novecento dal pittori trinesi Ernesto e Giuseppe Borla.

Il pomeriggio si concluderà quindi in Sala Consiliare con la degustazione del tè abbinato ai biscotti di riso offerti dall’azienda agricola di Edoardo Scagliotti, che per l’occasione esporrà il proprio riso, prodotto principe delle Terre d’Acqua di cui Fontantetto Po è uno dei paesi simbolo.

Ritrovo ore 15.00 in Piazza G. Garibaldi, 5 (di fronte al Palazzo Municipale)

L’iniziativa, a partecipazione libera e gratuita, si svolgerà anche in caso di pioggia.

Per informazioni:

Aree protette del Po vercellese-alessandrino – Centro Visite “Cascina Belvedere”

tel. 0384.84676 – 335.8001549 –centro.visita@parcodelpo-vcal.it – www.parcodelpo-vcal.it
Anna Maria Bruno cell. 348.2211219

TAGS
Parco del Po