IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
IN EVIDENZA
Riso e Rose in Monferrato 
Riso & Rose in Monferrato

‘Riso & Rose’: verso il weekend conclusivo

Fra l’apertura di nuovi infernot, mostre d’arte, enogastronomia e panorami mozzafiato il quinto weekend di Riso & Rose in Monferrato ha traghettato domenica scorsa la manifestazione verso il mese di giugno.
Ad attirare l’attenzione dei visitatori, in un weekend baciato dal sole, sono state le proposte di Treville, borgo che, in un circuito che ha compreso il paese monferrino, ha esposto i punti di interesse come le mostre d’arte e i tanti infernot, molti dei quali aperti al pubblico per la prima volta. Ad aggiungersi anche le iniziative culinarie e culturali avvenute a Camino.

Ora l’attenzione è rivolta al weekend conclusivo che domenica 17 giugno vedrà protagonista il borgo di Ozzano Monferrato, recentemente divenuto depositario della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

Rosarancio il colore di Arte, Enogastronomia, Sport Giovanile” è il titolo della densa rassegna di eventi (domenica dalle 9 alle 19 con momento di apertura ufficiale alle ore 10.30, alla presenza della Monferrina 2018 Carlotta Botto) con mercatini a km 0, degustazioni di tipicità e vini, mostre d’arte nel Borgo Antico, giochi e sport outdoor per bambini.

Preceduta sabato 16 giugno da iniziative sportive (lo stage di calcio giovanile a cura dell’ASD Fbc Ozzano 1919 alle 15) ed enogastronomiche (degustazioni alle 18 presso il B&B La Corte delle Quattro Stagioni e l’apericena, alle 19, a cura della Parrocchia di S. Salvatore in collaborazione con il Circolo Ricreativo Ozzanese), la giornata di domenica porterà il terzo Mercatino Agroalimentare “I sapori del Bel Paese “ con leccornie locali, regionali ed interregionali, la mostra-mercato di attività artigianali, commerciali e associazioni locali ed ancora attrazioni per bambini, giostre gonfiabili e zucchero filato. Ma sarà anche una giornata di laboratori come “Le sculture di Anna” per scultura su pietra da cantoni per bambini, “L’arte del Cemento” del maestro artigiano Angelo Casalone, la Mostra d’arte contemporanea by Gianni Pagella “L’arte del Chiaccherino De.Co” a cura delle insegnanti della locale scuola e dalle 10.30 alle 12.30 l’esposizione di “Vespe d’epoca dal faro basso”, il tutto condito dall’esibizione di Karate e Tai Ji a cura di Karate Planet, alle 11, 14.30 e 16.15. Per tutta la giornata si potrà aderire al Battesimo della Sella e passeggiate a cavallo a cura dell’Azienda Agricola Godino mentre alle 17 si terrà l’esibizione di Urban Dance, Balla e Brucia e Balli Caraibici a cura dell’insegnante Domenica Basile e della scuola Crocodile Mambo. Alle 17.45 è previsto il saggio allievi e presentazione corsi “Lizard Day” di musica moderna a cura dell’Associazione culturale Music Factory. Altra proposta sarà quella di Yoga in Vigna dalle 10.30 con degustazione vini. Durante tutta la giornata saranno attivi diversi punti di ristoro e saranno possibili visite guidate del centro storico con partenza alle 11, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30 nell'ambito di Castelli Aperti. Dalle ore 9 alle 19 sarà operativo anche il servizio di Bus navetta da Località Lavello e Piazzale Carabinieri al Centro storico. Info: www.comune.ozzanomonferrato.al.it.

Inoltre, ad Ozzano Monferrato, dal 18 al 23 avranno ancora luogo vari appuntamenti collaterali sono inseriti nell’ampio contenitore di “Aspettando San Giovanni” e domenica 24 gli appuntamenti culmineranno con la vera e propria Festa di San Giovanni.

E’ stato invece rinviato a settembre il Viotti Day di Fontanetto Po, giornata dedicata al compositore e violinista di origine fontanettese Giovan Battista Viotti, inizialmente prevista per sabato 16 giugno.

A Fontanetto Po si potranno però ancora effettuare, su prenotazione, nell’ultimo weekend di Riso & Rose, le visite guidate al Mulino San Giovanni-Ecomuseo delle Terre d’Acqua (Info: +39 338 8721631).

Inoltre il 24 giugno a Pontestura torna l’appuntamento con le antichità e la gastronomia attraverso il consueto mercatino, inserito in “Riso & Rose in Monferrato” come evento collaterale.

Per quanto riguarda il prossimo weekend l’accoglienza in Monferrato e nelle vicine terre della Piana del Po e della Lomellina godrà inoltre di svariati eventi. Fra questi a Casale Monferrato sabato 16 e domenica 17 giugno torna Casale Comics & Games, la fiera del gioco e del fumetto mentre nella serata di venerdì 15 giugno torna, dalle 18.30, presso il Castello di San Giorgio Monferrato, l’appuntamento con le degustazioni panoramiche dell’Aperitivo in Terrazza. Domenica 17 Giugno aprono inoltre le porte della storica Villa Larbel di Salabue di Ponzano per visite gratuite con orario pomeridiano. Sempre a Salabue di Ponzano Monferrato sabato 16 giugno di terrà la passeggiata serale “A zonzo per Salabue” con racconti per rivivere il rito del solstizio d’estate. Per gli amanti dell’enogastronomia sabato 16 e domenica 17 giugno a Moncalvo avrà luogo la Festa delle Cucine Monferrine con una vasta offerta di specialità mentre a Breme, in Lomellina, continua la nota Sagra della Cipolla Rossa di Breme De.Co.

Riso & Rose in Monferrato si svolge grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, con la collaborazione di Alexala e del Consorzio Sistema Monferrato e con il Patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Ecomuseo della Pietra da Cantoni e dei due Enti gestori dei siti UNESCO del Monferrato: Associazione Paesaggi vitivinicoli di Langhe- Roero e Monferrato ed Ente di Gestione dei Sacri Monti.

Tutti gli eventi dettagliati sono disponibili, anche in lingua inglese, su: www.monferrato.org.

TAGS
eventimonferrato