IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
IN EVIDENZA
monferrato 
Casale Monferrato: organizza la tua visita, In viaggio nel Monferrato Casalese

Eventi a Casale Monferrato e dintorni: cosa fare sabato 12 e domenica 13 novembre

 
COSA FARE A CASALE MONFERRATO
 
CASALE CITTA' APERTA
 
Torna il tradizione appuntamento con l'iniziativa per far conoscere i luoghi di interesse turistico della Città, alcuni dei quali solitamente chiusi al pubblico. 
Nel fine settimana saranno aperti anche i seguenti  luoghi: il Castello del Monferrato, con la possibilità di salire sugli spalti e all’interno dei torrioni e visitare gratuitamente le mostre allestite (per il dettaglio si veda sotto) negli ambienti interni (sabato 15-19 e domenica 10-13 e 15-19); la Cattedrale di Sant'Evasio e la Chiesa di San Domenico (sabato e domenica 15-17,30); la Chiesa di Santa Caterina (sabato 15-18 e domenica 10-12.30 e 15-18, con ingresso da via Trevigi, 16 - Palazzo Trevisio); il Teatro Municipale (sabato chiuso per spettacolo; domenica aperto 10-12,30 e 15-17,30); la Torre Civica e la Chiesa di San Michele (sabato 15-17,30, domenica 10-12,30 e 15-17,30); il Palazzo Gozani di San Giorgio, sede del Comune, con possibilità di visitare gli ambienti del piano nobile (domenica 10-12,30 e 15-17,30); il Percorso storico-militare del Monferrato (in via Martiri di Nassiriya 8, aperto domenica 10-12,30).
 
Sarà inoltre possibile partecipare a una passeggiata gratuita condotta dai volontari dell'associazione Orizzonte Casale della durata di un’ora circa alla scoperta dei principali monumenti cittadini. Ritrovo al chiosco di piazza Castello (di fronte al Teatro Municipale) domenica alle 15,00.
 
Inoltre, sono visitabili:
- il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi, con ingresso gratuito in occasione di Casale Città Aperta, sabato e domenica 10,30-13 e 15-18,30; domenica alle ore 17,00 il Museo propone la visita guidata "Rappresentare il mito: Giuseppe
Garibaldi nelle Collezioni civiche", a cura di Dario Salvadeo (la partecipazione all’iniziativa prevede il pagamento del biglietto ridotto di € 3,60; gradita la prenotazione a 0142/444.249- 444.309; per maggiori informazioni clicca qui);
- il Museo del Tesoro del Duomo - Sacrestia Aperta, visitabile sabato e domenica 15-18, con la mostra temporamea "L'arte dei mestieri. Devozioni e
confraternite nella Cattedrale di S. Evasio"; domenica, in occasione di Casale Città Aperta, sarà anche possibile accedere al Percorso archeologico dei Sottotetti della Cattedrale, con visite guidate alle ore 15,00 – 16,00 – 17,00 (il percorso avrà una durata di circa 45 minuti ed è richiesto un contributo di 5 euro per maggiori di anni 12, 4 euro per minori di anni 12 e over 60, ingresso gratuito per possessori di tessera MoMu o Abbonamento Piemonte Musei; consigliata la prenotazione al numero 392.9388505 o alla mail  antipodescasale@gmail.com);
- la Sinagoga ed i Musei Ebraici aperti domenica 10-12 e 15-17, con ingresso a pagamento, con la mostra temporanea “Fu luce e fu paesaggio” con le opere di Franco Gervasio (per maggiori informazioni clicca  qui); nel'ambito della mostra, domenica alle ore 11.30 è in programma la Performance “Attraversare l’Ambiente”, una storia formata dalle tante notizie legate al cambiamento climatico nel suo quotidiano (per maggiori informazioni potete cliccare qui).
 
 
ALTRE INZIATIVE IN CITTA'
 
Presso il Castello del Monferrato dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00 saranno visitabili le seguenti mostre temporanee:
* la nuova mostra "Incontrarsi nella luce e nel colore", la doppia personale con le opere di Domenico D'Oora e Sandi Renko (inaugurazione sabato alle ore 18);
* “Il Filo Rosso” con le fotografie di AFA-Associazione Fotografica Alessandrina, che affronta il delicato tema della violenza sulle donne in una maniera un po' diversa;
* "Sergio Toppi. Il Collezionista", con 70 tavole per ricordare Sergio Toppi, un grande maestro del fumetto e una delle sue saghe più famose;
* "I marchesi di Monferrato di ferro vestiti" in cui sono esposte fedeli ricostruzioni di equipaggiamenti, armature, vestiari e oggettistica, il tutto ricreato artigianalmente.
 
Sabato alle 21,00 presso il Teatro Municipale va in scena lo spettacolo “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini, a cura di Alexandria Opera Festival; per maggiori informazioni e biglietti clicca qui.
 
Ritorna domenica il Mercatino dell'Antiquariato al Mercato Pavia, con oltre 300 espositori a cui si aggiungono, appena dopo l’uscita dalla palazzina liberty, i prodotti tipici monferrini a Km zero del Farmer Market; orario 8:30-17:00.
 
Domenica appuntamento col Mercatino Doc Monferrato – Tipico & Shopping, organizzato dal Consorzio Casale C'è in collaborazione con Botteghe Storiche: bancarelle nelle vie del centro storico dalle 9,00 alle 19,00.
 
Sempre domenica è in programma il secondo concerto della rassegna Monferrato Classic Festival, alle 17,00 presso l'Auditorium Santa Chiara (via Facino Cane, 31); protagonisti i giovani musicisti Francesco Costamagna (violino) e Marcello Zampogna (violoncello) che propongono, fra i brani eseguiti, anche il Duetto di Beethoven WoO 27 n. 2 in Fa Maggiore; per maggiori
informazioni clicca qui.
 
Inoltre nella frazione di Santa Maria del Tempio domenica si tiene presso il Cortile di Bucolicò il Mercatino Agricolo con degustazione di prodotti a Km0; per maggiori informazioni clicca qui.
 
 
 
COSA FARE TRA LE COLLINE DEL MONFERRATO
 
A MURISENGO spazio nel fine settimana alla Fiera Nazionale del TartufoTrifola d'Or” con iniziative enogastronomiche,culturali e all’aria aperta. Per maggiori informazioni clicca qui . Per gli amanti dell'attività sportiva doppio appuntamento sabato con il "Trekking dei colori di novembre"con partenza alle ore 13,00  in piazza Boario, su prenotazione, per maggiori informazioni clicca qui . Domenica spazio alle rassegna Camminare il Monferrato con il Percorso n.712 “ Il Monte Lungo” ( ritrovo alle ore 14.15 in piazza Boario ), per maggiori informazioni clicca qui
 
 
 
A SERRALUNGA DI CREA sabato presso il Santuario di Crea è in programma la rassegna Armonie in Valcerrina con Daniel Dodds ( violino) , Raphaela Gromes ( violoncello) e Julian Riem ( pianoforte) con musiche di Schumann, Szymanowsky, Mendelssohn, Ravel, Chausson, Liszt, Juon, Tschaikowsky; consigliata la prenotazione; per maggiori informazioni potete cliccare qui
 
 
A VIGNALE MONFERRATO prosegue nel fine settimana presso l' oratorio in via Roma  l' evento enogastronomico “Bagna Cauda” , su prenotazione , per maggiori informazioni clicca qui
 
 
 
Torna anche in provincia di Alessandria l'appuntamento con Cantine aperte a San Martino, del Movimento Turismo del Vino; per informazioni sulle cantine aderenti, i relativi programmi e le modalità di partecipazione potete  cliccare qui .
 
 
MUSEI APERTI e MOSTRE a Casale Monferrato e dintorni, nel weekend
 
A Casale Monferrato...
 
Il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi è aperto sabato e domenica con orario 10,30 - 13 e 15– 18,30: custodisce la Pinacoteca, la Gipsoteca con le sculture in gesso di Bistolfi e la mostra dedicata all' esploratore monferrino “Carlo Vidua. Una vita in viaggio”; i visitatori, di tutte le età, potranno lasciarsi guidare nella visita dalle nuove tracce audio fruibili dal proprio smartphone dopo aver inquadrato gli appositi QR-code. Inoltre, è visitabile nel weekend la nuova Collezione Bistolfi, recentemente inaugurata. Per maggiori informazioni
potete cliccare  qui .
 
 
 
La Sinagoga ed i Musei Ebraici sono aperti domenica con orario 10 – 12 e 15 – 17 (consigliata la prenotazione per le visite museali); il Complesso Ebraico custodisce la Sinagoga barocca, il Museo di Storia Ebraica (Museo degli Argenti) ed il Museo dei Lumi; le collezioni permanenti sono arricchite dalla mostra temporanea “Fu luce e fu paesaggio” con le opere di Franco Gervasio (per maggiori informazioni clicca  qui); nel'ambito della mostra, domenica alle ore 11.30 è in programma la Performance “Attraversare l’Ambiente”, una storia formata dalle tante notizie legate al cambiamento climatico nel suo quotidiano (per maggiori informazioni potete cliccare qui).
 
 
 
Il Museo del Tesoro del Duomo - Sacrestia Aperta Il Museo del Tesoro del Duomo - Sacrestia Aperta è visitabile sabato e domenica con orario 15-18: le collezioni permanenti ospitano oggetti sacri e mosaici e sono arricchite dalla mostra temporanea "L'arte dei mestieri" (per maggiori informazioni potete cliccare qui 
 
 
 
Il Castello del Monferrato ospita le mostre "Il Filo Rosso" ;Segio Toppi. Il Collezionista; “I Marchesi del Monferrato di ferro vestiti” e la nuova mostra "Incontrasi  nella luce e nel colore" aperte sabatoe domenica con orario 10-13 e 15-19.
 
 
 
 
Nel Monferrato
 
A CELLA MONTE l' Ecomuseo della Pietra da Cantoni è visitabile domenica con orario 10 - 12 e 15 - 17, su prenotazione. L' Ecomuseo valorizza le particolarità e l' unicità della vita e del paesaggio monferrino caratterizzato dalla Pietra da Cantoni e custodisce un Infernot; per maggiori informazioni potete cliccare  qui .  Per informazioni su “Il Monferrato degli Infernot”, Patrimonio Unesco nell'ambito de “I Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato”, con i contatti di ulteriori Infernot pubblici e privati potete visitare lasezione itinerari del sito. Inoltre, è visitabile la mostra collettiva “FALL (asleep) - l’addormentarsi" (per maggiori informazioni potete  cliccare qui ).
 
 
A CONZANO presso Villa Vidua,  prosegue  la nuova mostra permanente “Carlo Vidua”.Racconti di viaggio di Carlo Vidua conte di Conzano, viaggiatore e collezionista; il percorso espositivo, si propone di riqualificare l’antica dimora della famiglia Vidua; aperta domenica nel pomeriggio; per maggiori informazioni clicca qui .
 
 
A LU MONFERRATO sono visitabili le collezioni del Museo San Giacomo, sabato pomeriggio (14,30 – 18) e domenica mattina (10 – 12,30), che comprendono oreficerie,reliquiari, paramenti sacri, sculture lignee, dipinti su tela di pregio fra cui opere di OrsolaMaddalena Caccia; per maggiori informazioni potete cliccare  qui
 
 
 
A MONCALVO il Museo Civico è visitabile sabato e domenica con orario 10 – 18 ; il Museo custodisce, tra le altre, opere di De Chirico, Chagall, Modigliani, Orsola Caccia; per maggiori informazioni potete  cliccare qui . Inoltre, le collezioni permanenti sono arricchite  dalla mostra "Incontro con Orsola - ‘600 donne, arte e potere”, che ha come filo conduttore le donne del XVII secolo; per maggiori informazioni cliccare  qui .
 
 
 
A ROSIGNANO MONFERRATO è visitabile la mostra temporanea di pittura "Un viaggio nel tempo"  con le opere di Lucia Caprioglio, allestita presso i Saloni Morano; la mostra è visitabile il sabato e la domenica con orario 10,00 - 12,30 e 15,30 - 17,30 (partenza visite dall' Info Point, consigliata la prenotazione); per maggiori informazioni potete cliccarecliccare  qui 
 
 
Presso la RISERVA SPECIALE DEL SACRO MONTE DI CREA, Patrimonio Unesco nell'ambito de “I Sacri Monti di Piemonte e Lombardia”, è aperto (nelle ore di luce) il Percorso Devozionale immerso nella natura con le Cappelle, i cui gruppi statuari sono visibili anche dall'esterno; il Santuario è aperto con orario 7 – 12 e 14 – 19 (visite sospese in occasione delle funzioni religiose); per maggiori informazioni potete cliccare qui 
 
 
Scopri la “Tessera MoMu – Monferrato Musei”, una sola tessera per visitare otto Musei del territorio. Per maggiori informazioni potete >>https://www.comune.casale-monferrato.al.it/MoMu-Monferrato-Musei

 

 
 
 
UFFICIO IAT – INFORMAZIONI E ACCOGLIENZA TURISTICA
 

UFFICIO IAT – INFORMAZIONI E ACCOGLIENZA TURISTICA

L'Ufficio IAT - Informazioni e accoglienza turistica interno al Castello di Casale Monferrato è regolarmente aperto sabato e domenica con orario 10 -13 e 14,30-18  .Per informazioni: tel. 0142 444 330 (negli orari di apertura indicati), mail iat@comune.casale-monferrato.al.it, siti www.monferrato.org e www.alexala.it (quest'ultimo con informazioni sull'intera provincia di Alessandria).

Si riportano le informazioni comunicate all'Ufficio IAT.

 

 

Nella foto il Tesoro del Duomo di Casale Monferrato ( credit: ph. Alexala )

TAGS
eventicasale monferratoweekend