IL MONFERRATO DI MONDO: UN MONDO DI ECCELLENZE Il Monferrato e la piana del Po
IN EVIDENZA
casale monferrato 

Verso Casaleat, tante adesioni e qualche anticipazione

Casaleat non è andato in vacanza, la preparazione di quella che si preannuncia come il più grande evento enogastronomico del territorio è continuata a pieno regime per tutto agosto. Dopo la presentazione ufficiale avvenuta l'8 luglio al Castello di Casale il quadro degli espositori e delle attività che animeranno il Palafiere di Casale il 22 23 e 24 novembre si sta componendo con un massiccio numero di adesioni sia per quanto riguarda le tante eccellenze nazionali sia per il panorama dei produttori monferrini ai quali sarà destinata un'area specifica all'interno della fiera. Proprio l'interesse di tante realtà Monferrine (le prime adesioni sono arrivate dal mondo del vino, dei panificatori, ma anche da associazioni, ospitalità alberghiera, ristoratori) è fonte di interesse e di idee da parte degli organizzatori. 

 

Abbiamo trovato in Casale e nel territorio del Monferrato una cittadinanza attiva, ricca di idee e molto ansiosa di aprirsi al pubblico - spiega Giorgio Lippi ai vertici dell'organizzazione di Casaleat - certamente il riconoscimento Unesco ha contribuito a “dare la carica” a chi si occupa di turismo, ma c'è anche una base di produttori, commercianti, operatori che sembra davvero ansiosa di avere un’occasione importante per valorizzare questo territorio. Un entusiasmo che sembra anche venire dalla nuova amministrazione di Casale Monferrato nella quale abbiamo trovato un fattivo spirito di collaborazione.  L'impressione è che abbiamo offerto all'orgoglio monferrino un punto focale in cui aggregarsi. Davvero un buon auspicio per il successo della manifestazione che ci permette in questi giorni di pianificare anche il fitto calendario degli eventi che sono parte integrante della manifestazione.

 

La passione caratterizza anche l’immagine simbolo della campagna pubblicitaria che si sta focalizzando in questi giorni composta da un insieme di tanti prodotti ”Stiamo preparando un evento dove protagonista sarà la passione di chi espone – continua Lippi – A chi è un innamorato del proprio prodotto tanto da condividere ogni singolo dettaglio, offriamo la possibilità di dimostrarlo.  Il gusto dei prodotti offerti frutto delle capacità e dell'esperienza di grandi interpreti diventa lo spettacolo del cibo: Show-cooking, WorkShop, Eventi speciali, Abbinamenti, Degustazioni, Dibattiti, Incontri, Presentazioni di libri,Magazine, Prodotti e lanci di nuove linee”.

 

Nel dettaglio qualche sorpresa per il pubblico si può già anticipare.  “Avremmo ospiti diversi chef di fama, aree tematiche del Gusto, Degustazioni di ogni tipo, una serie di viaggi guidati tra i sapori curati da grandi firme, una celebrazione ecumenica del sapore Monferrino attraverso una bagnacauda collettiva, un bar Acrobatico, uno spettacolare spazio per la pizza e i prodotti da forno, Fattorie didattiche, persino statue di cioccolato. Insomma lo spettacolo farà la vera differenza l'agenda della fiera è piena di eventi speciali e noi stiamo facendo tutti gli sforzi possibili per creare una grande vetrina desinata a ripetersi annualmente, ma il programma non è chiuso anzi i prossimi giorni con le grandi manifestazioni legate al vino che si svolgeranno a Casale saranno ancora più determinanti per stringere altri contatti e definire il nostro programma”.

 

Per tutte le informazioni e gli aggiornamenti è attivo il sito www.casaleat.it dove è già partito un conto alla rovescia che scandisce i minuti mancanti all'inaugurazione.

 

Numeri Utili e Recapiti

010.8601679 Organizzazione CasalEAT

324 7415848

www.casaleat.it

Info@casaleat.it

organizzazione@casaleat.it

Ufficio Stampa 338 6232374 press@casaleat.it